Bolivia: muore schiacciato da albero Piermaria Paoletti

Pubblicato il 15 Settembre 2011 23:29 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2011 23:30

NEPI (VITERBO), 15 SET – Un giovane di 27 anni, Piermaria Paoletti, originario di Nepi, in provincia di Viterbo, e' morto nella foresta boliviana, dove stava lavorando con una onlus impegnata in ricerche scientifiche. Secondo l'Ansa è stato travolto e ucciso da un albero, o da un grosso tronco, che si è schiantato al suolo colpendolo in pieno.

La notizia della disgrazia è stata data alla famiglia – i genitori e due fratelli – questa sera dai carabinieri della stazione di Nepi. Domani mattina saranno avviate le pratiche per il rimpatrio della salma. Con ogni probabilità un familiare dovrà andare in Sudamerica per riconoscere il corpo.

Il cadavere del giovane sarebbe stato trasportato a Santa Cruz de la Sierra, nella parte orientale del paese. Paoletti era partito per la Bolivia all'inizio di settembre e sarebbe dovuto tornare in Italia dopo circa un mese.