Pietrino Falsone condannato a 3 anni: uccise figlio Marco nel 2014

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2015 14:02 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015 14:06
Pietrino Falsone condannato a 3 anni: uccise figlio Marco nel 2014

Pietrino Falsone condannato a 3 anni: uccise figlio Marco nel 2014 (foto di repertorio Lapresse)

AGRIGENTO – Tre anni di reclusione: questa la condanna emessa dal Gup di Agrigento, Alfonso Malato, nei confronti di Pietrino Falsone, 56 anni, pescatore di Porto Empedocle (in provincia di Agrigento), accusato di aver ucciso nella notte fra il 26 e il 27 maggio 2014 il figlio Marco, al culmine dell’ennesima lite.

Per il giudice – secondo quanto riporta la stampa locale, come per esempio Live Sicilia – si è trattato di un eccesso colposo di legittima difesa. Falsone è stato scarcerato e avrà l’obbligo di firma quotidiana. Il pm Alessandro Macaluso aveva chiesto la condanna a 14 anni di reclusione.