Pioltello, il video girato subito dopo l’impatto: “Qui c’è qualcuno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2018 22:01 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2018 22:01
Pioltello, il video girato subito dopo l'impatto

Pioltello, il video girato subito dopo l’impatto

MILANO -Pochi istanti dopo il deragliamento del treno Trenord a Pioltello, i passeggeri sono scesi sui binari e alcuni hanno registrato le primissime immagini dell’incidente.

Nel video girato da un passeggero si vedono le luci dei vagoni rimaste accese e si sentono le persone cercare tra le lamiere i feriti.

Pioltello, il padre di Giuseppina Pirri: “Si lamentava di quei treni rotti e sempre pieni”

Giuseppina Pirri, 39 anni, nata a Cernusco sul Naviglio e residente a Capralba, in provincia di Cremona, è una delle tre donne morte nel disastro ferroviario avvenuto a Pioltello.

Il padre, Pietro Pirri, ora racconta disperato: “Mia figlia era al telefono con mia moglie e le ha detto che il treno era deragliato, mia moglie le ha detto “Scappa”, ma poi c’è stato solo il silenzio”. La telefonata è delle 6.55. L’uomo è andato immediatamente a Pioltello, sul luogo dell’incidente: “Sono andato lì – ha raccontato – ed era ancora incastrata nel treno, poi mi hanno detto che non ce l’ha fatta”.

La notizia ufficiale della sua morte è stata comunicata ai genitori alle 9.30.

Giuseppina Pirri, diplomata in ragioneria, viveva con i genitori e prendeva il treno tutte le mattine per andare al lavoro in una società di recupero crediti a Sesto San Giovanni. “Giuseppina – ricorda il padre – si lamentava sempre perché i treni erano spesso rotti e sempre pieni”.