Piombino Dese (Padova), investe ciclista e scappa. “Ho investito un animale”. Ma la madre scopre tutto

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 aprile 2018 11:01 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2018 11:01
Una ragazza ha investito un ciclista a Piombino Dese ed è scappata

(Foto d’archivio)

PIOMBINO DESE (PADOVA) – Aveva raccontato alla madre di aver investito un animale, ma era un uomo, un uomo di nome Ihab Abou El Seoud, morto proprio dopo essere stato travolto.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

A scoprire come erano andate davvero le cose è stata la madre della pirata della strada diciannovenne. La giovane alcune sere fa, intorno alle 23, stava tornando a casa lungo via Gatteo a Piombino Dese, in provincia di Padova, quando ha urtato Ihab, 18 anni, che, in bici, stava tornando a casa a Piombino Dese dopo il turno di lavoro al ristorante Baracca di Trebaselehghe.

Secondo quanto riferisce Leggo, il giovane in bici è stato tamponato dall’auto, ed è finito in un fossato, a cinquecento metri da casa. Scrive il quotidiano:

Alle sue spalle è sopraggiunta un’auto, che in un secondo momento si scoprirà essere una Mercedes Classe A, che l’ha tamponato violentemente, scaraventandolo nel fossato. L’investitrice, E.M., 19 anni, residente a Trebaseleghe, non si è fermata a soccorrere il ragazzo ed è fuggita. Solo il giorno dopo, spinta probabilmente da sua madre che aveva scoperto cosa era realmente accaduto nonostante la figlia ripetesse di avere investito un animale, si è presentata in caserma…