Pirati della strada: in fin di vita una bimba di 7 mesi travolta a Viareggio

Pubblicato il 2 Novembre 2010 18:14 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 0:36

Sono gravissime le condizioni della bimba di sette mesi travolta da un’auto a Viareggio insieme alla madre e al fratellino di due anni e mezzo.

La bambina è ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, dove è stata trasferita d’urgenza in elicottero dalla Versilia.

La bimba, che al momento dell’incidente era nella carrozzina, ha riportato un trauma cranico e un’emorragia intracranica. Nello stesso ospedale è arrivato anche il fratellino che è stato subito sottoposto ad esami ed accertamenti al ‘trauma center’ del pronto soccorso.

Intanto, il sindaco di Viareggio Luca Lunardini è andato in via Lepanto dove si è verificato l’ incidente in cui l’anziano automobilista che ha investito la mamma con i suoi due figli piccoli è poi fuggito ed è stato rintracciato e arrestato dalla polizia.

Il sindaco si è voluto rendere conto se ci fossero stati problemi alla segnaletica tali da contribuire a causare, in parte, l’incidente. ”Sarà la polizia municipale che ha effettuato i rilievi a stabilirlo però da un primo esame non pare che ci siano problemi di questo genere”, ha detto Lunardini.

”Mi auguro che la mamma e i suoi figli possano guarire al più presto. Appena ho appreso la notizia mi sembrava il minimo andarmi a sincerare sul posto dell’accaduto”.

[gmap]