Pirri (Cagliari), 54enne mangia un boccone e muore soffocata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2020 10:30 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2020 10:30
Pirri, una foto d'archivio Ansa di una ambulanza

Pirri (Cagliari), 54enne mangia un boccone e muore soffocata (foto Ansa)

ROMA – Mangia un boccone e muore soffocata. Tragedia nella tarda sera di ieri, quindi lunedì 22 giugno, in un’abitazione della zona di Pirri a Cagliari.

Una donna di 54 anni è morta soffocata a causa di un boccone di cibo.

La dinamica della tragedia non è ancora del tutto chiara, da quanto si apprende la 54enne stava cenando da sola, quando il cibo le è andato di traverso e lei non è riuscita più a respirare.

Prima di perdere i sensi è riuscita a chiedere aiuto ai vicini di casa.

Sul posto è subito arrivata un’ambulanza del 118. I medici hanno tentato a lungo di rianimare la 54enne, riuscendo con alcune manovre a stabilizzarla per trasportarla in ospedale.

Ma poco prima di entrare al Brotzu il cuore della donna ha smesso di battere.

Racconta Casteddu Online:

Tragedia a Pirri, verso le 20, in un’abitazione di via Colomba Antonietti. Una donna, mentre stava mangiando, è rimasta soffocatae: l’sos al 118 è stato lanciato subito da un uomo, al quale la malcapitata ha chiesto aiuto.

Sul posto è arrivata una prima ambulanza, poi una seconda, medicalizzata: i soccorritori hanno eseguito tutte le operazioni di rito per cercare di salvarle la vita e l’hanno poi trasporta all’ospedale Brotzu.

Una volta arrivata, però, il cuore della donna ha cessato di battere. (Fonti: Ansa, Casteddu Online).