Pisa, Francesco D’Angelo scomparso nel nulla mentre andava a fare la spesa

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 giugno 2018 14:35 | Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2018 14:35
Pisa, Francesco D'Angelo scomparso nel nulla mentre andava a fare la spesa

Pisa, Francesco D’Angelo scomparso nel nulla mentre andava a fare la spesa

PISA – Da martedì 12 giugno non si hanno più notizie di lui: Francesco D’Angelo, studente universitario di 26 anni, è sparito nel nulla a Pisa, mentre andava a fare la spesa. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il giovane, originario di Salerno, si trovava con i genitori nel parcheggio dell’Esselunga e si stava dirigendo verso l’ingresso del supermercato quando ad un tratto è svanito.

Il ragazzo, studente fuori sede ed arbitro di calcio, indossava una felpa Adidas nera e dei pantaloni grigi. In serata la famiglia ha presentato formale denuncia alla Questura di Pisa. Questo l’appello lanciato su Facebook dalla sorella Maria:

“Ieri, nel parcheggio dell’Esselunga, vicino Cisanello (Pisa) è scomparso mio fratello Francesco D’Angelo, era con i miei genitori e non aveva con se né documenti e né telefono, l’abbiamo cercato ovunque e continuano le ricerche. E’ scomparso dalle ore 20 circa da allora non abbiamo più notizie. Non aveva problemi con nessuno o preoccupazioni”.

L’appello è stato rilanciato sui social network anche dal consigliere regionale Antonio Mazzeo:

“Amici condivido questo appello con tutti voi e vi chiedo di fare altrettanto. Facciamolo girare il più possibile e chiunque sappia qualcosa informi la sorella Maria al numero che trovate nella foto. A Francesco dico solo che siamo tutti preoccupati per te e che ti aspettiamo presto”.

Chiunque disponesse di informazioni utili può rivolgersi al numero 3472932072, o contattare la Polizia.