Pisa, incendio sul Monte Serra: sgomberate 10 famiglie a Vicopisano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 febbraio 2019 13:54 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2019 13:54
Monte Serra, incendio vicino Vicopisano: famiglie sgomberate

Pisa, incendio sul Monte Serra: sgomberate 10 famiglie a Vicopisano

ROMA – Un incendio è divampato sul monte Serra nella provincia di Pisa in un’area boschiva vicino al comune di Vicopisano, nei pressi di Uliveto Terme. Dieci famiglie sono state allontanate dalle loro case in località Coli il 25 febbraio per l’avvicinarsi delle fiamme. A far nascere il rogo sarebbe stata una distrazione di un anziano del posto, che stava bruciando alcune sterpaglie e non è riuscito a contenere le fiamme.

La zona del monte Serra era stata già interessata lo scorso settembre da un incendio che ha devastato l’area boschiva nella provincia di Pisa. Subito dopo l’allarme per il rogo, sul posto sono arrivate due squadre dei vigili del fuoco, i volontari della protezione civile e anche due elicotteri della regione Toscana e un canadair. Intanto il sindaco di Vicopisano, Juri Taglioli, ha disposto per precauzione lo sgombero di una decina di famiglie.

Le fiamme hanno bruciato intanto 30 ettari di bosco e mentre i canadair portano acqua, a terra, sebbene la zona sia molto impervia, ci sono circa una ventina di persone (enti competenti e volontariato) che lottano per spegnerle. A innescare l’incendio sarebbe stato una imprudenza di un anziano residente, che stava dando fuoco ad alcune sterpaglie. E’ ancora presto per fare il conto dei danni e capire l’estensione dell’incendio anche se la colonna di fumo si vede a chilometri di distanza e ha creato enorme apprensione sul territorio con decine di messaggi e fotografie postate sui social network e molti curiosi assiepati lungo le strade, alcune chiuse al transito veicolare, a seguire le operazioni di soccorso.

Fonte Ansa