Pisa, monossido di carbonio: intossicata una famiglia di 4 persone

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 novembre 2018 23:47 | Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2018 23:47
Pisa monossido di carbonio

Pisa, monossido di carbonio: intossicata una famiglia di 4 persone (foto Ansa)

PISA  – Una famiglia di quattro persone è stata ricoverata nel pomeriggio di oggi, giovedì 29 novembre, in ospedale a Pisa per probabile intossicazione da monossido di carbonio.

La famiglia abita in una palazzina in via Verità nella quale risiedono altri cinque nuclei familiari, che sono stati fatti uscire dalle loro case.

Sul posto i vigili del fuoco che hanno, appunto, riscontrato la presenza di monossido di carbonio e diffidato i proprietari dall’utilizzare le caldaie. Tutti gli occupanti hanno già trovato una sistemazione alternativa in attesa degli interventi necessari a ripristinare le condizioni di sicurezza del sistema di evacuazione dei fumi.

Sempre in Toscana, verso le 13.30 dello scorso 31 dicembre, quattro giovani sono rimasti intossicati da monossido di carbonio in un’abitazione a Melo di Cutigliano (Pistoia), località dell’Appennino toscano. I quattro si sono presentati direttamente al pronto soccorso dell’ospedale di San Marcello Pistoiese dicendo di accusare dei malori.

Gli accertamenti medici hanno rilevato che, in effetti, erano rimasti intossicati, probabilmente da esalazioni. Colpite due ragazze di 18 anni, poi trasportate in codice giallo a Firenze, all’ospedale di Careggi, e anche due ragazzi di 18 anni, trasferiti invece in codice verde al pronto soccorso dell’ospedale di Pistoia.

Secondo quanto appreso successivamente, nessuno dei quattro diciottenni sarebbe in pericolo di vita