Pisa/ Omosessuali nel mirino, svastiche sui muri della sede del portale Gay.it

Pubblicato il 5 agosto 2009 12:59 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2009 12:59

Violenza omofoba a Pisa, fortunatamente solo verbale. Stavolta nel mirino delle minacce razziste sono stati gli uffici del portale web “Gay.it”. Croci celtiche, svastiche e scritte con vernice spay hanno accolto i lavoratori del sito, con slogan dai toni minacciosi, come “Froci a morte”,  “Gli uffici bruceranno e voi morirete tutti”.

Il portale www.gay.it registra mensilmente, in media, 700 mila contatti; nella sede di Ospedaletto lavorano circa 15 persone. Sulla vicenda indaga la Digos.