Pistoia, festino alcolico e violenza all’assemblea di scuola: bulli e vittima bocciati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2019 21:44 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2019 21:44
pistoia bullismo

Pistoia, festino e violenza all’assemblea di scuola: bulli e vittima bocciati

PISTOIA – Tutti bocciati, per le insufficienze e anche per il 5 in condotta: è il ‘verdetto’ degli insegnati del liceo artistico Petrocchi di Pistoia, come riportano oggi Il Tirreno e la cronaca locale de La Nazione, per la 15enne che il 28 marzo aveva organizzato il festino alcolico durante l’assemblea di istituto e i tre compagni di classe che poi l’hanno bullizzata approfittando del suo stordimento legandola con dello scotch di carta, anche sulla bocca, e poi derisa davanti agli altri. I quattro furono a suo tempo puniti dal Consiglio d’istituto con la sospensione fino al termine dell’anno scolastico.

Diversa invece la situazione per gli altri quattro studenti che hanno assistito ai fatti senza intervenire per i quali è stato esclusivamente valutato il rendimento, per cui, due studenti sono stati rimandati a settembre, una terza bocciata mentre il quarto è stato promosso. (fonte ANSA)