Plagio. Avvocato e prof copiano la tesi per farci un libro: al laureato 25mila euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2019 14:41 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2019 14:41
Plagio. Avvocato e prof copiano la tesi per farci un libro: al laureato 25mila euro

Tesi di laurea (Ansa)

ROMA – Un avvocato ed un docente universitario entrambi di Roma sono stati condannati, per plagio, a pagare un risarcimento di 25mila euro, oltre alle spese legali, per aver copiato la tesi di laurea di uno studente di Trento.

I due, secondo la sentenza del tribunale delle imprese di Venezia, hanno copiato la tesi di un giovane facendone un libro. Ai giudici – secondo quanto riferisce il Giornale di Vicenza – si era rivolto un giovane di Marostica laureatosi in giurisprudenza a Trento nel 2014 con una tesi in diritto dell’ambiente.

I giudici hanno riconosciuto la violazione del diritto d’autore. La casa editrice sarà costretta, inoltre, a ritirare il libro. Lo studente, che dopo un master alla Bocconi ora lavora in Olanda si era anche sfogato sui social.

“Mi hanno copiato la tesi, facendoci un libro che vendono su Amazon, Ibs e altri siti specializzati. Sono mesi e mesi di lavoro, frustrazioni e soddisfazioni, di cui hanno copiato parola per parola, pure gli errori di battitura che ricordavo esserci nella stampa finale della tesi”. (fonte Ansa)