Pojana Maggiore (Vicenza), due anziane sorelle travolte e uccise da un’auto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 settembre 2018 14:59 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2018 14:59
Pojana Maggiore, sorelle Vilma e Luciana Biasoli investite e uccise

Pojana Maggiore (Vicenza), due anziane sorelle travolte e uccise da un’auto

VICENZA – Travolte e uccise da un’auto mentre attraversavano la strada nel centro di Pojana Maggiore, in provincia di Vicenza, il 28 settembre. Le vittime erano due anziane sorelle di 82 e 80 anni, Vilma e Luciana Biasoli, mentre l’uomo alla guida dell’auto è un 74enne di Pojana. Subito sono stati allertati i soccorsi ma all’arrivo del 118 per le due donne non c’era più nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione, le due anziane stavano passeggiando e stavano attraversando la strada nella centrale via Matteotti, proprio davanti al Municipio, quando sono state falciate da una Volkswagen Polo che le ha colpite in pieno. Ai primi soccorritori le condizioni delle due sorelle sono apparse subito disperate e al loro arrivo sul posto i sanitari del Suem 118 dell’ospedale di Lonigo non hanno potuto che accertare il decesso, probabilmente avvenuto all’istante. Sul posto anche gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco.