Polistena, rubò fede dal dito di un’anziana al pronto soccorso: arrestato per rapina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2019 16:22 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2019 16:22
Rapina anziana in ospedale

Foto archivio ANSA

REGGIO CALABRIA – Ha rubato la fede dal dito di un’anziana ricoverato in pronto soccorso di Polistena. Per questo motivo un uomo di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri a Laureana di Borrello, in provincia di Reggio Calabria, con l’accusa di rapina pluriaggravata.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, lo scorso febbraio l’uomo, Rocco Zungri, si è introdotto nel pronto soccorso dell’ospedale di Polistena per un malore, ma appena è rimasto da solo nella stanza con un’anziana ha approfittato delle sue condizioni per derubarla.

L’uomo le ha messo una mano sul viso per farla stare in silenzio, provocandole lesioni ed escoriazioni anche al collo, e le ha sfilato con la forza dalla mano la fede nuziale. Dopo mesi di indagini, il 5 settembre l’uomo è stato raggiunto dai carabinieri che gli hanno contestato il reato di rapina pluriaggravata e il gip ha messe un’ordinanza di arresti domiciliari. (Fonte ANSA)