Polizia: “173mila agenti per stadi, tolti ad altri servizi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Settembre 2015 15:56 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2015 15:56
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

ROMA – Nel 2014, ha detto il vice capo della Polizia Alessandro Marangoni intervenendo a Catania, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza “si è fatto carico della sicurezza negli stadi, impiegando 173mila uomini nei campionati di serie A e B e del professionismo: uomini sottratti ad altri servizi di polizia”.

“Mi auguro – ha aggiunto Marangoni – che tra qualche anno non ci sarà più bisogno che la Polizia partecipi ad un convegno come quello di oggi, perché vorrà dire che sarà maturata la coscienza per uno sport più vivibile e sereno, senza bisogno di sicurezza”. All’incontro hanno partecipato anche il capo della segreteria del Dipartimento Vincenzo Panico, il questore di Catania Marcello Cardona, il presidente dell’Osservatorio Alberto Intini e la vedova di Raciti, Marisa Grasso. “Sono qui – ha detto quest’ultima – per offrire la mia testimonianza ed evitare che ci siano altri Filippo Raciti”.