Pollenza, cadavere a pezzi in due valigie: era una donna

di Redazione Bltz
Pubblicato il 31 gennaio 2018 14:01 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2018 9:12
Pollenza, cadavere a pezzi in due valige: era una donna

Pollenza, cadavere a pezzi in due valigie: era una donna

MACERATA – Ha notato due valigie abbandonate in piena campagna e ha allertato i carabinieri, pensando contenessero droga o refurtiva. Al loro interno invece c’era il cadavere di una donna fatta a pezzi. Il macabro ritrovamento è avvenuto il 31 gennaio non lontano dal cancello di una villetta di via dell’Industria a Pollenza, in provincia di Macerata.

Al momento i carabinieri indagano per scoprire l’identità della vittima e capire come quelle valigie siano state abbandonate in un fossato tra le campagne di Casette Verdini.

Tutta l’area è stata immediatamente interdetta, i carabinieri stanno portando avanti palmo a palmo le ricerche di eventuali indizi nella campagna circostante. Non si esclude, comunque, che le due valigie siano state lanciate verso il fossato da un’auto di passaggio durante la notte. Nessuna ipotesi è stata avanzata sul terribile e brutale omicidio.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other