Pompei/ Dentista abusivo (non aveva i titoli) e abusante (molestava le pazienti) arrestato in flagranza di reato con un appuntamento-trappola

Pubblicato il 21 Luglio 2009 18:55 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2009 19:33

Faceva il dentista di professione ma non ne aveva i titoli: inoltre, l’uomo molestava le sue pazienti. È stato arrestato.

Succede a Pompei: le indagini erano iniziate lo scorso 14 luglio dopo che una studentessa di 18 anni aveva denunciato ai carabinieri di essere stata molestata dal suo dentista durante una seduta nel suo studio situato nel centro della città campana.

L’uomo ha 45 anni: le accuse a suo carico sono violenza sessuale aggravata ed esercizio abusivo della professione; il suo studio è stato chiuso. I carabinieri, subito dopo la denuncia della ragazza, avevano avviato le indagini decidendo di organizzare un appuntamento-trappola.

Due militari hanno infatti accompagnato la ragazza al nuovo appuntamento con il falso dentista: durante la visita, l’uomo ha iniziato a palpeggiare la ragazza che ha iniziato ad urlare, richiamando così l’intervenuto dei carabinieri che hanno colto in fragrante l’uomo.