Ponte di Genova: stasera inaugurazione, apertura al traffico il 5 mattina (forse anche il 4)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Agosto 2020 13:22 | Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2020 17:44
Ponte di Genova inaugurazione

Ponte di Genova (San Giorgio) in tricolore (Ansa)

Oggi l’inaugurazione solenne, come da copione a Genova le autorità, dal Capo dello Stato in giù, il taglio del nastro, la benedizione del vescovo…

Alle 18 e 30 l’appuntamento per vedere la prima automobile attraversare il nuovo Ponte di Genova, intitolato a San Giorgio, a due anni dal crollo del Morandi. 

Riapertura nuovo Ponte di Genova 5 agosto

Ma sarà privilegio esclusivo della sola ammiraglia del Presidente della Repubblica Mattarella, per il traffico normale bisognerà attendere un altro paio di giorni.

Il traffico vero e proprio sul ponte dovrebbe tornare a circolare il 5 agosto mattina.

Ma se si riuscirà a liberare le carreggiate dall’allestimento necessario per l’inaugurazione, il sindaco e commissario Marco Bucci ha fatto sapere che potrebbe avvenire anche prima, ossia il 4.

Da quanto si apprende Autostrade non organizzerà alcun tipo di cerimonia: a una certa ora sarà semplicemente possibile entrare in autostrada e percorrere il viadotto.

Verifica di agibilità prima dell’apertura al traffico

Anas si sta occupando anche della verifica di agibilità del Ponte, propedeutica all’apertura al traffico.

Le operazioni relative a quest’ultimo e decisivo step sono coordinate dall’Ing. Marcello De Marco, responsabile del Centro sperimentale Anas di Cesano.

La verifica di agibilità, una volta ottenute tutte le dichiarazioni di conformità sarà rilasciata nei prossimi giorni in vista dell’apertura al traffico.

Intanto, l’esito positivo dei due collaudi, statico e tecnico amministrativo, ha certificato la solidità dell’infrastruttura.

Il sindaco: “Se ripuliamo tutto veloci, apriamo il 4”

“Abbiamo calcolato circa 36 ore per rimuovere le 800 sedie e le altre strutture che saranno allestite per l’inaugurazione – ha detto il sindaco.

Non so ancora quanto tempo ci vorrà precisamente e per questo ho detto che il ponte sarà aperto al traffico nella mattina del 5 agosto.

Ma una volta eliminato tutto quello che sarà posizionato sul ponte per la cerimonia potrà essere aperto, se riusciamo a fare tutto in 12 ore, il ponte potrebbe essere percorribile anche il 4 agosto”, ha spiegato al Secolo XIX il Sindaco di Genova, Marco Bucci.

Inaugurazione, non ci saranno i parenti delle vittime

Tornando alla cerimonia di stasera, non saranno da copione i tre minuti di silenzio che seguiranno la lettura di tutti i nomi delle 43 vittim.

E il discorso di Renzo Piano, l’architetto responsabile del progetto.

Un ponte forse poco italiano, pensando alla velocità di esecuzione: è stato costruito presto e bene. La cerimonia sarà comunque in tono minore.

I parenti delle vittime hanno già annunciato che diserteranno l’inaugurazione (“Non c’è niente da festeggiare” ha dichiarato la portavoce). (fonti Ansa e Secolo XIX)

 

I