Ponte Morandi, i nomi delle vittime identificate fino ad ora

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 agosto 2018 17:48 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2018 8:27
Ponte Morandi, i nomi delle vittime identificate fino ad ora

Ponte Morandi, i nomi delle vittime identificate fino ad ora (Foto Ansa)

GENOVA – Sono stati divulgati dalla Prefettura di Genova i nomi delle vittime italiane del crollo della campata centrale del ponte Morandi a Genova finora recuperate e identificate. Le famiglie sono state tutte avvertite. In tutto sono 39 i morti della tragedia del 14 agosto.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Tra loro ci sono anche un bambino e diversi giovani. Sedici i feriti attualmente ricoverati in ospedale: tra loro dodici in gravi condizioni.

Le vittime sono: Andrea Vittone, nato a Venaria Reale il 4 dicembre del 1968; Andrea Cerulli, nato a Genova il 22 settembre del 1970; Stella Maria Boccia, nata a Napoli il 13 gennaio del 1994; Samuele Robbiano, nato a Genova il 06 aprile del 2010; Marta Danisi, nata a Sant’Agata di Militello nel 1989; Han Ruben Figueroa Carrasco, nato in Cile 14 ottobre del 1949; Roberto Robbiano, nato a Genova il 16 agosto del 1974; Ersilia Piccinino, naia a Fersale (Catanzaro) il 2 maggio del 1977; Elisa Bozzo, nata a Genova il 15 novembre del 1084; Francesco Bello, nato a Serra Ricco’ (Genova) il 5 ottobre del 1976; Alberto Fanfani, nato a Firenze 11 luglio 1986; Luigi Matti Altidonna, nato a Genova l’11 novembre del 1983; Gennaro Sanaiaro, nato a Volla (Napoli), il 30 luglio del 1975; Bruno Casagrande, nato ad Antonimina (Reggio Calabria) il 09 gennaio 1961; Manuele Bellasio, nato a Pinerolo (Torino) il 28 aprile del 2002; Camilla Bellasio, nata a Pinerolo (Torino) il 02 novembre 2005; Claudia Possetti, nata a Pinerolo (Torino) il 31 ottobre 1970; Antonio Stanzone, nato a Torre del Greco (Napoli) il 6 aprile del 1989; Gerardo Esposito, nato Torre del Greco (Napoli) il 18 settembre del 1991; Vincenzo Licata, nato a Grotte (Agrigento) il 27 novembre del 1960; Alessandro Campora, nato a Genova il 19 febbraio del 1963. I feriti sono 16, di cui 12 in codice rosso. Giorgio Donaggio, 57 anni, di Toirano (Savona). Edi Bokrina, 28 anni. Marius Djerri, 22 anni.