Ponte Morandi, scattano gli allarmi dei sensori per il maltempo: chiuse strade sottostanti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 ottobre 2018 11:15 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2018 11:15
ponte morandi maltempo

Ponte Morandi, scattano gli allarmi dei sensori per il maltempo: chiuse strade sottostanti

GENOVA – In seguito agli allarmi scattati dai sensori installati sul ponte Morandi a Genova è stata chiusa via 30 giugno, lungo la sponda destra del torrente Polcevera.

La strada era stata riaperta da poco per collegare la Valpolcevera, isolata dopo il crollo del ponte del 14 agosto, con il centro della città. Al momento sono diverse le strade chiuse in città a causa del maltempo e si registra traffico sostenuto particolarmente in Valpocevera e val Bisagno.

“La situazione qui è molto difficile e è complessa in tutta la Liguria”. Lo ha detto il governatore ligure Giovanni Toti che assieme all’assessore alla protezione civile Giacomo Giampedrone e all’assessore alla sanità Sonia Viale ha effettuato un primo sopralluogo a Rapallo (Genova) dove nella notte venti a oltre 150 km/h e onde di 8 metri hanno devastato il porticciolo. Toti ora si sposterà a Santa Margherita Ligure ma ha fatto un appello: “Muovetevi solo se c’è ragione di farlo”.