Pontedera, cadavere carbonizzato e auto in fiamme

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Settembre 2015 23:27 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2015 23:31
Pontedera, cadavere carbonizzato fuori da auto in fiamme

(Foto d’archivio)

PISA – Prima l’allarme scattato per un’incendio vicino alla stazione, poi la macabra scoperta: quando i vigili del Fuoco sono riusciti a domare le fiamme che avevano avvolto due auto, hanno trovato il corpo ormai carbonizzato di un uomo. E’ quanto avvenuto lunedì sera a Pontedera, in provincia di Pisa.

Il cadavere si trovava all’esterno di una delle due auto andate a fuoco, con lo sportello della vettura aperto. Forse la vittima ha provato a fuggire dal rogo. Ma non è chiaro quale possa essere stata l’origine dell’incendio.

L’ipotesi è che si tratti di uno straniero, forse nordafricano e senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine perché era solito trascorrere la notte nel parcheggio. Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri. Allo stato nessuna pista viene esclusa, dall’omicidio all’episodio accidentale. Non è ancora chiaro neppure quale possa essere stato il ruolo della vittima in quanto accaduto.