Pontedera, Fabio Cerretani muore schiacciato da una pressa alla Revet

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 settembre 2017 10:25 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2017 10:25
Pontedera, Fabio Cerretani muore schiacciato da una pressa alla Revet

Pontedera, Fabio Cerretani muore schiacciato da una pressa alla Revet

PONTEDERA (PISA) – Un operaio è morto schiacciato da una pressa mentre stava lavorando alla Revet di Pontedera (Pisa), azienda specializzata nella raccolta e selezione dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata e da avviare al riciclo.

Secondo quanto si è appreso, scrive il Tirreno, l’uomo, Fabio Cerretani, 54 anni, di Montopoli Valdarno (Pisa), non avrebbe avuto scampo. Sotto choc il compagno di lavoro che stava effettuando un’operazione insieme a lui al macchinario industriale.

La dinamica dell’incidente comunque è ancora in fase di ricostruzione. Sul posto i vigili del fuoco, i tecnici della medicina del lavoro e le forze dell’ordine per i rispettivi interventi ed accertamenti di competenza.