Ponteranica (Bg), toglie l'intitolazione a Impastato: sindaco insultato

Pubblicato il 5 Giugno 2012 13:53 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2012 14:58

BERGAMO, 5 GIU – Momenti di tensione, questa mattina a Ponteranica (Bergamo), per la cerimonia di intitolazione della biblioteca comunale a Padre Giancarlo Baggi: in precedenza la struttura di via Valbona era intitolata a Peppino Impastato. Nel corso della cerimonia sono volati insulti al sindaco Cristiano Aldegani (Lega Nord) da parte di un centinaio di manifestanti: ''Mafioso, Non sei il mio sindaco''. La Polizia ha tenuto i manifestanti a distanza dalla biblioteca e dalle autorita'. Su uno striscione era scritto: ''Qui muore di nuovo Peppino Impastato. La mafia ringrazia''.

Fra i manifestanti Rifondazione comunista, Unione inquilini, Rete antimafia di Brescia, Tavola della Pace della Valle Brembana, Rosa Bianca, Unione popolare Val Brembana. Da un altoparlante e' stata trasmessa una telefonata di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, che ha chiesto le dimissioni del sindaco Aldegani. Terminata l' inaugurazione, il sindaco ha lasciato la biblioteca da una porta secondaria.