Roma: statue imbavagliate dal Popolo Viola al Pincio per protestare contro il ddl intercettazioni

Pubblicato il 13 luglio 2010 14:03 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2010 14:03

La protesta del Popolo Viola contro la legge bavaglio coinvolge anche le statue. Succede a Roma dove nella notte, verso le 3.30, la task force dei carabinieri contro i vandali dell’arte, nel corso dei consueti controlli a statue e monumenti ha scoperto che una decina di mezzibusti del Parco del Pincio erano stati imbavagliati con drappi viola.

Su ogni statua era stato attaccato un post it che recava la scritta: ‘Contro la legge bavaglio, Il Popolo Viola di Roma’. I carabinieri, dopo aver constatato che le statue non erano state danneggiate, hanno rimosso i drappi e i post it.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other