Pordenone: arrestato per atti osceni davanti scuole, parchi e mercati

Pubblicato il 3 Ottobre 2011 12:12 | Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre 2011 12:12

PORDENONE – Un uomo di 46 anni, Eros Dian, disoccupato di Casarsa della Delizia (Pordenone), è stato arrestato dai Carabinieri per atti osceni aggravati ai danni di minori di 14 anni. L’uomo era solito svestirsi, mostrando i genitali, quando incontrava ragazzine.

Gli episodi sono avvenuti a Fiume Veneto (Pordenone), al parco cittadino, davanti a un supermercato, davanti alla scuola elementare e vicino un fast food. L’uomo è stato incastrato da testimonianze e telecamere di sorveglianza del supermercato e del Comune di Fiume Veneto.