Pordenone, morto bimbo di 11 mesi: indagate due pediatre. Non diagnosticarono la polmonite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 giugno 2018 19:31 | Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2018 19:31
pordenone pediatre

Pordenone, morto bimbo di 11 mesi: indagate due pediatre. Non diagnosticarono la polmonite

PORDENONE – Morì quando aveva appena 11 mesi a causa di una polmonite che non era stata diagnosticata. Il fatto accadde tre anni fa. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il 18 settembre, davanti al gup Monica Biasutti, sono chiamate a difendersi le due pediatre che avevano seguito il bimbo, Jonathan Barbariol, negli ultimi due mesi di vita.

La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Anna Concetta Foglia, pediatra di Maniago e per Anna Favia di Portogruaro, medico pediatra del pronto soccorso di Pordenone. Le ipotesi di reato contestate dal pm Andrea Del Missier sono omicidio colposo e responsabilità colposa per morte in ambito sanitario.