Pordenone, schianto in auto. Giorgio Tomasi morto, si era sposato 3 settimane fa

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2015 11:04 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2015 11:04
Pordenone, schianto in auto. Giorgio Tomasi morto, si era sposato 3 settimane fa

Pordenone, schianto in auto. Giorgio Tomasi morto, si era sposato 3 settimane fa

PORDENONE – Tragico incidente all’alba di venerdì lungo la strada a scorrimento veloce Cimpello-Sequals, all’altezza di Zoppola, provincia di Pordenone. Nello schianto hanno perso la vita Claudio Casetta, di 55 anni, e Giorgio Tomasi, di 39. Quest’ultimo a pochi giorni dalle nozze: si era sposato il 25 aprile scorso.

Tomasi è partito all’alba da Rive d’Arcano alla volta dello stabilimento della Friulintagli di Portobuffolè, dove lavorava. In senso opposto viaggiava Claudio Casetta, anche lui diretto a lavoro, faceva il capoturno nel reparto tessitura all’Olympias di Travesio. Ma nessuno dei due è riuscito a timbrare il cartellino.

Casetta, pordenonese di 55 anni, lascia due figli. Tomasi una vedova giovanissima. “Siamo sotto choc”, ha detto il sindaco di Rive d’Arcano, Cristina D’Angelo, che non più tardi di tre settimane fa aveva suggellato il sogno d’amore di Giorgio e sua moglie.