Porto di Genova, incendio a piattaforma Saipem: 8 intossicati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2014 22:14 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2014 22:14

saipem2GENOVA – Un principio d’incendio si è sviluppato nel tardo pomeriggio del 15 gennaio  su una piattaforma della Saipem, al molo Cagni, all’interno del porto di Genova, davanti a Molo Giano dove la notte del 7 maggio il crollo della Torre Piloti contro cui finì il cargo Jolly Nero causando 9 morti.    

Otto i marittimi tratti in salvo e medicati sul posto per un lieve principio di intossicazione. Determinante il pronto intervento della squadra nautica dei vigili del fuoco che ha sede davanti alla piattaforma.

L’allarme incendio è scattato intorno alle 18,15 sulla nave posa tubi Castoro 6 ormeggiata all’ex molo superbacino all’interno dell’area delle riparazioni navali del Porto di Genova. San Giorgio del Porto che sta ristrutturando la nave precisa che

“quanto accaduto non ha avuto conseguenze sul personale. Il fumo sarebbe stato generato da una scintilla caduta sulla copertura di una matassa di cavi in gomma durante una delle attività manutentive sulla nave. L’episodio è di lieve entità”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other