Picchia la madre di 89 anni perché non gli dà i soldi: disoccupato arrestato nel Siracusano

Pubblicato il 13 luglio 2010 9:53 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2010 10:15

Ha picchiato la madre di 89 anni, originaria di Messina, perché si rifiutava di consegnargli i soldi che gli servivano per trascorrere la giornata. Protagonista della vicenda, avvenuta nell’abitazione della donna a Porto Palo di Capopassero, nel Siracusano, un disoccupato di 65 anni, A. L. R., che è stato arrestato da carabinieri della compagnia di Noto.

I reati ipotizzati sono maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni aggravate. L’anziana e’ stata ricoverata nell’ospedale civico di Noto con una prognosi di 30 giorni.