Porto Recanati, Roxana Adela Ercolani morta di overdose vicino all’Hotel House

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 gennaio 2019 12:22 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2019 12:22
Roxana Adela Ercolani morta di overdose a Porto Recanati

Porto Recanati, Roxana Adela Ercolani morta di overdose vicino all’Hotel House

MACERATA – Il corpo senza vita di una ragazza di 29 anni è stato trovato in un’auto vicino all’Hotel House di Porto Recanati, in provincia di Macerata, il 29 gennaio. Roxana Adela Recanati, originaria della Romania ma cittadina italiana, sarebbe morta di overdose. La giovane aveva avuto in passato problemi di droga e aveva frequentato percorsi terapeutici.

Secondo una prima ricostruzione, la giovane si era allontanata da casa il 28 gennaio con l’auto della madre. Dopo aver denunciato la scomparsa via Facebook, i conoscenti si erano messi alla ricerca di Roxana. La donna è stata trovata nella sua auto vicino all’Hotel House, il palazzo multietnico noto alle cronache per numerose operazioni di polizia contro lo spaccio di droga.

Accanto al suo corpo una siringa, motivo per cui si ritiene che sia morta di overdose. Le autorità hanno disposto l’autopsia presso l’obitorio dell’ospedale di Civitanova Marche per stabile con precisione le cause del decesso.