Porto Sant’Elpidio: morta la bimba di 4 anni caduta in piscina una settimana fa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Luglio 2019 15:04 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2019 15:04
porto sant'elpidio bambina piscina

Agenti della polizia scientifica impegnati nelle indagini intorno alla piscina (Foto ri archivio Ansa)

PORTO SANT’ELPIDIO (FERMO) – E’ morta venerdì sera la bimba di 4 anni caduta in una piscina domenica scorsa nel “Centro vacanze La Risacca” di Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo. Era ricoverata all’ospedale di Ancona. Il Centro ha scritto un post su Facebook: “Abbiamo appena ricevuto la notizia che la bimba che ha rischiato di affogare in piscina la scorsa domenica purtroppo non ce l’ha fatta. Tutto lo Staff si stringe nel dolore al fianco della famiglia della piccola. Chiediamo a tutti di rivolgere un pensiero e una preghiera”.

Che le condizioni della piccola Leanda Kotorj fossero gravi, sia era capito fin dai primi momenti successivi al suo rinvenimento in acqua, e gli stessi sanitari non avevano dato molte speranza ai genitori della piccolina di appena 4 anni, che era finita nella piscina.  Era stata sottoposta a un massaggio cardiaco andato avanti per circa mezz’ora, prima di sentirle riprendere il battito, per intubarla e trasportarla in ospedale in eliambulanza. Ma le sue condizioni erano rimaste sempre gravissime e stazionarie. (Fonte Ansa).