Portofino. Entra in azione il barcavelox, multati i primi megayacht per eccesso di velocità

Pubblicato il 12 luglio 2010 17:31 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2010 19:42

Navigava a 23 nodi in un’area dove il limite di velocità era cinque e il barcavelox ha graziato i megayacht che spingevano troppo sul “pedale”. L’apparecchio è stato acquistato dall’Area Marina Protetta di Portofino ed è stato collocato a Punta Caieca  per misurare la velocità delle imbarcazioni che entrano nella Riserva.  

Grazie allo strumento domenica la Capitaneria di Porto ha comminato le prime multe: i conducenti di quattro barche sono stati sanzionati per 172 euro.