Portogruaro, sbanda e si schianta contro un albero: morto 39enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2019 11:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 11:17
Portogruaro, sbanda e si schianta contro un albero: morto 39enne

Una ambulanza (foto ANSA)

VENEZIA – Stefano Vignotto, 39enne, è morto a Portogruaro, in provincia di Venezia, a seguito della fuoriuscita autonoma della sua auto. Il mezzo, fuori controllo per cause ancora da chiarire, è finito contro un albero.

La squadra dei pompieri arrivata da locale distaccamento, ha messo in sicurezza l’auto ed utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici estratto il giovane uomo dall’abitacolo della sua Ford C Max. Purtroppo nonostante i soccorsi il personale medico del Suem 118 ha dovuto dichiararne la morte. 

La dinamica dell’incidente

L’incidente è accaduto verso le 23.30 di ieri sera, 15 ottobre, nel tratto della Strada Metropolitana 42 compreso tra Sindacale di Concordia e Lugagnana. L’uomo, come scrive Il Gazzettino, stava rincasando. Giunto in prossimità di una curva non è riuscito a mantenere l’auto in carreggiata, la vettura è piombata contro uno dei tanti alberi ai bordi della stessa strada. 

Ora è al vaglio la causa della tragedia, ma non è escluso che il mix tra velocità e l’asfalto bagnato dalla pioggia abbiano contribuito a far perdere il controllo dell’auto.

Fonte: AGI – IL GAZZETTINO