Portogruaro, si uccide dopo il pranzo di Pasqua: genitori lo trovano morto in casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 aprile 2018 17:13 | Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2018 17:14
Portogruaro, si toglie la vita dopo il pranzo di Pasqua

Portogruaro, si uccide dopo il pranzo di Pasqua: genitori lo trovano morto in casa

VENEZIA – Ha atteso che i genitori uscissero di casa dopo il pranzo di Pasqua e poi si è tolto la vita: tragedia a Portogruaro, vicino Venezia, il 1° aprile.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

L’uomo, 47 anni, viveva con i genitori nella periferia della città e soffriva da tempo di depressione. Marco Corazza sul Gazzettino scrive che l’uomo ha atteso che i genitori uscissero di casa, poi ha ingerito dei farmaci e si è tolto la vita nel garage dell’abitazione:

“L’uomo, 47 anni, viveva con i genitori nell’immediata periferia della città del Lemene. I genitori erano usciti per Pasqua e lui aveva preferito rimanere a casa. Sofferente per una depressione, il 47enne è andato nel garage di casa. Dopo aver ingerito dei farmaci ha fumato una sigaretta, poi è salito con la scala fino al soffitto della rimessa e si è lasciato andare. La terribile tragedia è stata scoperta dagli stessi genitori che hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118e i Vigili del fuoco con i carabinieri. Purtroppo ogni tentativo di salvare la vita all’uomo è stato vano”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other