Positiva all’alcol test, assolta: faceva troppo freddo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2014 16:02 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2014 16:02
Positiva all'alcol test, assolta: faceva troppo freddo

L’etilometro Drager usato per l’alcol test

ROVIGO – Tasso alcolico 1.5, ovvero il triplo del consentito dalla legge. Assolta, però, perché faceva troppo freddo. Succede a Rovigo e protagonista della storia è una donna di 35 anni di Trecenta, fermata da una pattuglia stradale il 20 dicembre 2012.

Quel giorno la polizia fece il controllo con l’etilometro e venne fuori il risultato che alla donna costò denuncia e immediato ritiro della patente. Ma a mettersi di mezzo tra lei e la condanna ci si è messo il freddo. Quella sera, infatti, a Rovigo il termometro segnava -2° con un tasso di umidità del 100%. E l’etilometro usato, come ha mostrato l’avvocato della donna, è affidabile (da scheda tecnica del modello in questione, il Drager) solo con temperatura tra i 0 e i 45° e con umidità al di sotto del 90%. 

Così, quando la donna è arrivata davanti al giudice per l’udienza preliminare quest’ultimo ha archiviato il tutto limitandosi a a trasmettere gli atti alla Prefettura. La donna, ora, nella peggiore delle ipotesi rischia una sospensione della patente per 3-6 mesi.