Positiva al Covid viaggia comunque in tram a Torino: si sente male, ricoverata e denunciata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2020 8:24 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2020 10:11
Coronavirus, parlare è pericoloso come la tosse: l'effetto aerosol e le goccioline sospese per un'ora

Coronavirus, parlare è pericoloso come la tosse: l’effetto aerosol e le goccioline sospese per un’ora (Foto d’archivio Ansa)

Una donna che sa di essere positiva al Covid viaggia lo stesso, come se niente fosse, a bordo di un tram a Torino. Si sente male, facendo scattare il panico tra i passeggeri perché comincia a tossire forte e poi si accascia. La donna viene immediatamente ricoverata in ospedale, e anche denunciata.

La donna si sente male sul tram 4 alla fermata dei Giardini Reali a Torino. Un malore grave, che ha fatto scattare la chiamata ai soccorritori. Sono stati minuti di preoccupazione perché l’autista del mezzo pubblico, temendo che si trattasse di un caso di coronavirus, è stato il primo a dare l’allarme, essendo venuto tra l’altro in contatto in prima persona con la passeggera.

Positiva al Covid sul tram, così hanno scoperto che lei lo sapeva

Come riporta Today, dopo che il tram è stato subito evacuato, lo hanno inviato al deposito per le operazioni di sanificazione. La donna è stata invece trasportata in ambulanza all’ospedale Gradenigo, dove è intervenuta anche la polizia per tutti gli accertamenti.

Subito dopo sono stati sentiti alcuni suoi conoscenti: proprio loro avrebbero confermato il fatto che la donna fosse perfettamente al corrente di essere positiva al Sars-CoV-2. In quel caso, oltre al periodo in ospedale (è stata immediatamente ricoverata) è scattata anche una denuncia. (Fonte Today).