Poste: costo bollettini 1,50 euro. F35 1,63. Multe 1,99. Solo allo sportello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2015 20:04 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2015 20:04
Poste: costo bollettini 1,50 euro. F35 1,63. Multe 1,99. Solo allo sportello

Poste: costo bollettini 1,50 euro. F35 1,63. Multe 1,99. Solo allo sportello

ROMA – Pagare i bollettini postali allo sportello costerà 20 centesimi in più: un lieve ritocco che porta il pagamento dei bollettini di conto corrente da 1,30 a 1,50 euro; le commissioni per Rav e F35 allo s

portello a 1,63 euro; e per le multe a 1,99 euro. Restano però invariate le commissioni per bollettini pagati sui canali digitali, cioè web, Mobile e ATM (1 euro); per gli over 70 e possessori di social card (0,70 centesimi); e per Rav e F35 (0,13) e multe (0,45) pagati online.

Il prezzo del bollettino, scrive l’Ansa citando fonti interne a Poste Italiane, era fermo dal 2012 e il ‘repricing’ è giustificato dall’aumento dei costi operativi e industriali, dall’accettazione da parte di Poste Italiane di carte di pagamento emesse da terzi senza caricare il cittadino di ulteriori costi anche nel caso di carte di credito e degli investimenti in tecnologia che Poste Italiane ha già realizzato e continuerà a fare per assicurare a tutti il passaggio alle opportunità di pagamento offerte dalle piattaforme digitali.

Nonostante questo aumento, evidenzia l’associazione di consumatori Codici, “Poste Italiane continua ad essere la ‘via’ più economica per pagare i bollettini: facendo infatti un confronto con alcuni istituti bancari, è possibile notare che in questi ultimi pagare i bollettini costa di più”. A fronte di 1,50 euro pagati allo sportello delle Poste, il costo presso Intesa San Paolo 4 euro; presso Unicredit 2,58 euro + la commissione postale; Monte dei Paschi di Siena 1,55 euro; Bnl 5 euro. “Ipotizzando un bilancio – scrive Codici -, se ogni famiglia paga allo sportello, ogni anno, 6 bollette ad utenza, in totale 4, pagherà in bollettini 36 euro. Se si reca in banca, invece, potrebbe pagare per lo stesso servizio fino a 120 euro”.