Poste Italiane distribuirà il vaccino Moderna con il corriere espresso Sda: pronti 40 furgoni con celle frigo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Gennaio 2021 18:00 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2021 19:36
Poste Italiane distribuirà il vaccino Moderna con il corriere espresso Sda: pronti 40 furgoni celle frigo

Poste Italiane distribuirà il vaccino Moderna con il corriere espresso Sda: pronti 40 furgoni con celle frigo

Sarà Poste Italiane, tramite il suo corriere espresso Sda, a distribuire in tutta Italia la prima fornitura di 47mila dosi del vaccino Moderna arrivato questa mattina, 12 gennaio, presso l’Istituto Superiore di Sanità di Roma.

L’azienda ha attrezzato 40 furgoni con celle frigo da 1.300 litri ognuna e si occuperà della consegna con un network dedicato che consentirà di collegare l’Istituto direttamente con le ASL e gli ospedali interessati da questa prima fornitura. Nei prossimi giorni verrà consegnata nella sede dell’Iss una seconda tranche del vaccino Moderna, mentre in seguito lo stoccaggio avverrà direttamente all’aeroporto militare di Pratica di Mare.

Le prime 47mila dosi saranno distribuite nei prossimi giorni alle Regioni dando priorità a quelle con un maggior numero di abitanti sopra gli 80 anni. 

Vaccino Moderna dovrebbe proteggere per almeno 1 anno

Il vaccino Moderna dovrebbe proteggere dal Covid per almeno un anno. Lo ha detto ieri agli investitori un alto funzionario della stessa società, secondo quanto riporta la Cnn. “La nostra aspettativa è che la vaccinazione duri almeno un anno”, ha detto Tal Zaks, direttore medico di Moderna, alla conferenza annuale di JP Morgan sulla sanità. La società, ha proseguito, dovrà verificare adesso se è possibile estendere la protezione con l’aggiunta di una terza dose. Attualmente il vaccino viene somministrato in due dosi a circa un mese di distanza. (fonte ANSA)