Poste: uffici in tilt per guasto a sistema informatico

Pubblicato il 3 Giugno 2011 22:23 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2011 23:19

ROMA, 3 GIU – Disagi, oggi, alle Poste fra blocco e ritardi nei servizi ”a causa di un guasto al sistema informatico che ha rallentato le operazioni, con l’effetto di allungare i tempi di attesa, e in alcuni casi ha impedito l’esecuzione delle operazioni stesse”. Cosi’ Poste italiane spiega l’origine del disservizio assicurando che ”i tecnici hanno ripristinato il regolare funzionamento del sistema per la fornitura di tutti i servizi postali e finanziari”.

Nello scusarsi con la clientela, Poste Italiane aggiunge che ”in ogni caso, nella giornata odierna, sono state regolarmente eseguite 5,5 milioni di operazioni, a fronte dello standard giornaliero che e’ pari a 7 milioni di operazioni”.

Per assicurare il completamento delle operazioni, gli uffici postali sono rimasti aperti anche oltre il normale orario di lavoro, hanno detto ancora le Poste, per servire tutti i clienti.

Problemi alla piattaforma informatica si erano verificati anche mercoledi’ scorso per cui oggi ci sono stati ritardi nell’erogazione del servizio anche per smaltire pratiche rimaste sospese.