Pozzuoli, incidente in moto: morta la moglie del comandante dei carabinieri di Bagnoli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Luglio 2020 12:29 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2020 12:29
Pozzuoli, incidente in moto

Pozzuoli, incidente in moto: morta la moglie del comandante dei carabinieri di Bagnoli (foto ANSA)

Tragico incidente stradale a Pozzuoli dove ha perso la vita Antonella Russo, moglie del Comandante dei carabinieri di Napoli Bagnoli.

La donna, 43 anni, è morta a seguito delle ferite riportate nel corso di un incidente stradale avvenuto in via Terracciano, a Pozzuoli, nella serata di domenica 26 luglio. La coppia, scrive il quotidiano locale IlRoma, era a bordo di una moto quando un’auto gli avrebbe tagliato la strada facendo cadere entrambi sull’asfalto. Il comandante Gianluca Galiotta ha riportato fratture alle costole ma le sue condizioni non sono gravi.

L’auto, guidata da un militare dell’esercito sloveno, come confermerebbero anche alcune telecamere di videosorveglianza e le cui registrazioni sono state acquisite dalle forze dell’ordine, avrebbe  svoltato all’improvviso a sinistra per entrare in un parcheggio, mentre la motocicletta si stava avvicinando.

Sul luogo dello schianto è intervenuta la Polizia Municipale di Pozzuoli, a cui sono affidate le indagini. La moto è andata distrutta completamente, la vettura è rimasta danneggiata ad una ruota e al paraurti. L’automobilista che si era dileguato, è stato poi bloccato dai cittadini e fermato dagli agenti, ed è risultato positivo all’alcol test. Inizialmente denunciato per guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso, la sua posizione è al vaglio degli inquirenti. (fonte ILROMA)