Prato, carabiniere fuori servizio fa arrestare un pregiudicato per spaccio di droga

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2019 16:14 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2019 16:14
Carabinieri

(Foto Ansa)

PRATO  –  Un pregiudicato marocchino di 45 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Montemurlo (Prato) con otto dosi di cocaina.

L’uomo era stato notato e seguito da un militare dell’arma fuori servizio, ed è stato bloccato con l’ausilio dei colleghi del carabiniere.

Il militare in borghese  ha riconosciuto il pusher, già arrestato nel mese di giugno, nel parcheggio del Penny Market di Quarrata (Prato), a bordo di un auto a cui si era avvicinato un presunto cliente, e ha chiamato i colleghi in rinforzo. 

I carabinieri arrivati in aiuto, nel corso della perquisizione, hanno trovato e sequestrato otto involucri di cocaina dentro un  calzino nascosto sotto lo sterzo, oltre a 100 euro ritenuto provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Fonte: Agi