A Prato torna “Non è mai troppo tardi”, ma le lezioni di italiano in tv sono per i cinesi

Pubblicato il 2 Marzo 2011 17:02 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2011 19:30

PRATO – L’italiano per i cinesi insegnato in tv. Un format che rammenta l’indimenticabile maestro Alberto Manzi con il suo ‘Non è mai troppo tardi’. E’ l’iniziativa dell’emittente locale Tv Prato di cui venerdì prossimo si conosceranno tutti i dettagli. Per ora si sa il titolo del programma, ‘Ripeti con me!’ e il contenuto: lezioni di lingua italiana per cinesi. Si tratta della prima realizzazione di un format del genere in Italia. Il programma didattico, dedicato specificamente alla numerosa comunità cinese della città, è realizzato con i fondi della comunità europea.

Le 10 puntate registrate durano un quarto d’ora l’una: ogni settimana andrà in onda una nuova puntata, ma sono previste diverse repliche. L’intento del progetto – nato dalla collaborazione tra il Comune e Tv Prato – è quello di contribuire a facilitare l’integrazione della comunità cinese con la popolazione locale. Alla presentazione di venerdì parteciperanno l’assessore alle politiche di integrazione, Giorgio Silli, il direttore di Tv Prato, Gianni Rossi, l’autrice e regista Teresa Paoli e una delle interpreti, Huang Miao Miao.