Previsioni meteo 13 novembre, allerta in 12 regioni: ancora temporali e neve in arrivo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Novembre 2019 22:08 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2019 22:08
Previsioni meteo 13 novembre, allerta in 12 regioni: ancora temporali e neve in arrivo

Una giornata di maltempo (foto ANSA)

ROMA – Secondo le previsioni meteo, domani, mercoledì 13 novembre, un profondo vortice di bassa pressione scaturito dall’ingresso di aria fredda in arrivo dal Nord Europa sul bacino centrale del Mediterraneo continua a rinnovare maltempo sull’Italia con piogge, temporali e venti forti. In particolare, la Protezione civile ha diramato allerta arancione sulla Basilicata e allerta gialla su altre 12 regioni. Le Regioni in questione sono. Friuli Venezia Giulia, Lazio, Molise, Puglia, Calabria, Sicilia e su settori di Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Abruzzo, Campania e Basilicata. In questi territori, molti comuni hanno deciso di tenere chiuse le scuole.

Domani al Nord ci sarà ancora pioggia su Triveneto, Emilia orientale e Romagna con neve sui rilievi oltre i 500-900 mt sulle Alpi e 1200 mt in Appennino. Ancora acqua alta sulla laguna veneta con marea fino a 145 centimetri prevista a Venezia. Al Centro al mattino ci saranno aperture sull’alta Toscana, ma altrove continueranno rovesci intermittenti e nevicate in Appennino dai 1200-1700 mt. Al Sud ci sarà un graduale miglioramento entro il tardo pomeriggio anche se le temperature sono ancora in discesa.

Tra la notte di mercoledì 13 e giovedì 14 novembre ci sarà una breve tregua dal maltempo, con residue precipitazioni, a carattere sparso e più deboli, per lo più localizzate al Centro Sud, sulle Isole Maggiori e all’estremo Nord Est. Entro giovedì pomeriggio un nuovo ciclone sulla vicina Francia inizierà ad influenzare il Nord Ovest e la Sardegna con piogge abbondanti. 

Fonte: 3BMETEO