Processo Mills, La Loggia: “Serviva l’assoluzione”

Pubblicato il 25 Febbraio 2012 18:43 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2012 19:00

ROMA – ''Il proscioglimento del Presidente Berlusconi era da tempo scontato. Eppure, la Procura di Milano ha insistito con pervicacia nel suo intento persecutorio sottraendo tempo utile allo svolgimento di altri processi. In barba all'efficienza ed alla credibilita' di un servizio pubblico quale e' quello giudiziario.

Nel merito, poi, la totale infondatezza delle accuse mosse al leader del Pdl – anch'esse evidenti da tempo – avrebbero dovuto condurre ad un'assoluzione con formula piena''. Lo afferma il Presidente della Commissione parlamentare per l'Attuazione del federalismo fiscale, Enrico La Loggia (Pdl).