Processo Unipol. Di Pietro testimonierà il 3 maggio

Pubblicato il 23 Aprile 2012 17:11 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2012 18:00

MILANO, 23 APR – Il leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro verra' sentito il prossimo 3 maggio, a Milano, come testimone al processo per la vicenda dell'intercettazione Fassino-Consorte legata al caso Unipol a carico di Silvio e Paolo Berlusconi.

Di Pietro infatti aveva sporto denuncia dando cosi' il via alle indagini che portarono in carcere, tra gli altri, l'imprenditore Fabrizio Favata e il titolare della Rcs, la societa' che aveva fornito agli inquirenti milanesi l'attrezzatura per le intercettazioni, Roberto Raffaelli.

Sempre il 3 maggio verra' sentito lo stesso Favata, mentre il 26 aprile, data della prossima udienza, verranno sentiti i primi testimoni tra cui alcuni investigatori della Guardia di Finanza.