Profumo: “Ricostruiremo la città della scienza di Napoli in 18 mesi”

Pubblicato il 8 Marzo 2013 20:26 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2013 20:27
Città della Scienza la sera del rogo

Città della Scienza la sera del rogo (foto Ansa)

NAPOLI – Ricostruirla completamente in un anno e mezzo e riaprirla al pubblico. Sulla Città della Scienza di Napoli, rasa al suolo da un incendio lunedì  “l’obiettivo e’ ambizioso”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione e della ricerca scientifica Francesco Profumo a Napoli per un sopralluogo ciò che resta della Città della Scienza dopo il rogo che ha raso al suolo tre padiglioni.

E sul dove verrà ricostruita il governatore della Campania Stefano Caldoro è categorico: “Nessuno pensa di delocalizzare Città della Scienza in un’altra parte della città che non sia Bagnoli. Su questo posso rassicurare”.