Bologna, prostituta nigeriana cade dal settimo piano e muore

Pubblicato il 28 Marzo 2010 12:03 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2010 12:03

Una donna straniera, probabilmente una prostituta nigeriana secondo i primi elementi forniti dagli investigatori, è morta cadendo dal settimo piano di un condominio in via Usodimare, in zona Zanardi alla periferia di Bologna.

L’allarme alla centrale operativa del 112 è giunto poco prima delle 9; all’arrivo dei soccorritori per la donna non c’era più nulla da fare. Secondo i primi accertamenti, la straniera si era recata nell’appartamento di un cliente italiano. Tra le prime ipotesi al vaglio degli investigatori c’è quella del suicidio, ma i carabinieri stanno cercando di ricostruire dettagliatamente – anche ascoltando la persona che l’aveva ospitata in casa – le ultime ore di vita della donna.

Le indagini sono coordinate dal pm Luca Tampieri.