Protesta centurioni, i manifestanti: "Della Valle fa pulizia"

Pubblicato il 12 Aprile 2012 17:34 | Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2012 19:40

ROMA, 12 APR – ''Dietro il divieto di lavorare al Colosseo c'e' lo zampino di Della Valle''. Ne sono sicuri alcuni centurioni che questa mattina sono stati sgomberati dopo aver occupato per la seconda volta in cinque giorni il secondo anello del monumento nel cuore di Roma.

''Noi siamo solo l'inizio, Della Valle che finanzia il restauro del Colosseo vuole fare pulizia – dicono alcuni manifestanti – poi sgombereranno anche tutte le bancarelle e gli ambulanti. Alla fine del restauro magari si inventano centurioni e gladiatori con griffati Tod's o le bancarelle che vendono gadget ispirati all'azienda dell'imprenditore''.

Intanto l'avvocato che sta seguendo i rappresentanti della categoria, Federica Dal Monte, ha inviato un'istanza alla Polizia Municipale nella quale vengono segnalate strade e piazze nelle quali i centurioni potrebbero esercitare 'temporaneamente' in attesa di una regolamentazione che consenta loro di tornare al Colosseo. Tra queste ci sono all'Anfiteatro Flavio, per lo piu' nella zona di Colle Oppio o dei Fori Imperiali, a ridosso dunque del ''monumento della discordia''. Segnalate dai centurioni anche piazza Venezia, via del Teatro Marcello e le stradine accanto al Pantheon. .