Puglia. Sequestrate 8 palazzine abusive sul Gargano

Pubblicato il 10 Aprile 2012 9:49 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2012 10:17

RODI GARGANICO (FOGGIA) – Otto palazzine, alcune delle quali ancora in costruzione, sono state sottoposte a sequestro dai carabinieri del Noe di Bari in collaborazione con i colleghi del comando provinciale di Foggia, al termine di un'attività di controllo coordinata dalla Procura della Repubblica di Lucera.

I militari hanno verificato che le palazzine, sorte a Rodi Garganico, su una superficie di circa 5.000 metri quadrati, sono state edificate in violazione della norma del vincolo paesaggistico. Il valore totale stimato delle costruzioni è di oltre 20 milioni di euro.

I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata nel comando provinciale del carabinieri di Foggia.