Putignano, Agata Maria Liegi si ferma per prestare soccorso: travolta e uccisa da un’auto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2019 10:24 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2019 10:24
Agata Maria Liegi travolta e uccisa a Putignano mentre prestava soccorso

Putignano, Agata Maria Liegi si ferma per prestare soccorso: travolta e uccisa da un’auto

BARI – Si è fermata per prestare soccorso a un automobilista in panne, ma un’auto l’ha travolta e uccisa. Agata Maria Liegi, insegnante di danza di 43 anni, è stata sbalzata per 20 metri ed è morta sul colpo. L’incidente è avvenuto la sera del 28 gennaio sulla strada che collega Putignano a Castellana Grotte, in provincia di Bari.

Secondo una prima ricostruzione, Agata si è fermata per soccorrere un automobilista a bordo di una Fiat Uno. All’improvviso una Fiat Multipla, proveniente da Castellana, l’ha travolta a grande velocità facendola volare per 20 metri. La donna è morta sul colpo, mentre il conducente che stava soccorrendo è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, i soccorritori del 118 e i Vigili del Fuoco.